Personalità e alcolismo

personalita e alcolismo

Esiste una personalità che predispone all’alcolismo, o siamo tutti a rischio dipendenza? Scopriamo di più sulla dipendenza alcolica nei giovani e adulti.

Sia studi psicopatologici che l’esperienza clinica indicano che non esiste precisamente una personalità specificamente legata all’alcolismo (Chevalier, 1982).

Fatta questa ormai storica premessa vi sono alcune caratteristiche che accomunerebbero il dipendente da alcol:

  • Intolleranza alla frustrazione
  • tendenza all’ansia
  • tendenze depressive
  • sensi di inferiorità o scarsa autostima (con problematiche di dismorfofobia o rifiuto di sé e del proprio corpo)
  • dipendenza affettiva nei riguardi di un genitore, di una figura di riferimento o di un gruppo

Se dovessimo sintetizzare queste caratteristiche potremmo usare il termine fragilità vedendo come l’alcolismo potrebbe essere visto come un compensativo o stampella per situazioni di sofferenza psichica.

Detto questo confermiamo che le suddette caratteristiche sono presenti in vari individui con gradazioni variabili e che non sempre portano alla dipendenza da alcol o da altre sostanze, quindi va ribadito che non esiste una personalità che predispone verso l’alcolismo quanto piuttosto possono esserci diversi fattori che possono rendere maggiore il rischio di sviluppare la dipendenza da alcool.

Neppure nelle valutazioni testologiche (quali MMPI, Rorschach, TAT) gli alcolisti dimostrano di non essere un gruppo omogeneo bensì di essere un insieme trasversale per problematiche e personalità.

Se si vuole notare una caratterizzazione, che vale però per gli alcolisti adulti e non per gli adolescenti con dipendenza da alcol, si è notata in studi precedenti agli anni ’90, una maggiore presenza di personalità depressive o antisociali rispetto alla media della popolazione (il consumo di alcol, in psicopatologia dell’adolescente 1990, D. Marcelli, A. Braconnier).

Nello stesso testo viene sottolineato che la classificazione delle problematiche pregresse allo sviluppo della dipendenza da alcol non ha valore, in quanto classificazione medica fine a se stessa ma serve ad inquadrare la fonte del problema dell’alcolismo nel caso si sia instaurato come un’illusoria autocura per una sofferenza psicologica precedente. L’attenzione alla cura dell’alcolismo di questo tipo deve chiaramente avere un approccio psicoterapeutico che affronta le difficoltà mentali siano esse dell’adulto o dell’adolescente.

Fermo restando la gravità dello status di alcolismo cronico, la suddetta attenzione a problemi pregressi può essere minore o assente nel caso dell’alcolismo classico indotto da una semplice cumulazione di comportamenti di abuso in funzione, per dir così, ricreativa e non come capita nell’altro caso autocurativa.

Un’altra distinzione tra giovane alcolista e alcolista adulto, e che va considerata in terapia, è che l’adolescente è meno propenso a interagire in associazioni di mutuo soccorso quali quelle che raggruppano gli ex-alcolisti precludendosi le possibilità di sostegno psicologico che questi incontri offrono nel percorso riabilitativo e post cura.

Similar posts
  • Negazione e alcolismo La negazione e il diniego psicologici come problema principale che impedisce di affrontare l'alcolismo ed ogni altra forma di dipendenza, non solo da [...]
  • I migliori film sull’alcolismo ... Una lista di 10 ottimi film sul tema dell'alcolismo, per riflettere sulla distruttività di questa malattia [...]
  • Alcol prima sostanza per mortalità La prestigiosa rivista Nature ha comparato alcune droghe per quanto riguarda il rischio di morte per overdose, l'alcol risulta la più [...]
  • Motivi per cui si diventa alcolisti Quali sono i motivi per cui alcune persone cadono nell'alcolismo? La bottiglia diventa un bisogno e la falsa soluzione a problemi [...]
  • Alcolismo e trauma infantile C'è un collegamento tra i traumi nell'infanzia e l'alcolismo in età adulta, uno studio di un neurologo americano ci spiega [...]
Centro San Nicola

Checking...

Ouch! There was a server error.
Retry »

Sending message...

Hai bisogno di aiuto?

Se pensi di avere bisogno di aiuto, per te o per un familiare, contattaci e ti aiuteremo.

Il/la sottoscritto/a dichiara di aver acquisito le informazioni contenute nella informativa ai sensi dell’art. 13 d.lgs. n. 196/2003, e di prestare il consenso ai sensi dell’art. 23 d.lgs. n. 196/2003 per il trattamento dei propri dati personali per le finalità di cui all’informativa.


Captcha

10 - 3 =